Cadetti

ETA’ 14/15 ANNI

La categoria cadetti/e comprende giovani atleti che frequentano la 3^ media o la 1^ superiore quindi si parla di 14 o 15 anni di età. Essi sono nella piena pubertà ed è una fase in cui iniziano ad esserci, in primis, una forte differenziazione di genere soprattutto nei parametri di forza ed anche molte differenze all’interno della stessa fascia d’età in base allo stato di maturazione e sviluppo del soggetto. L’attività proposta sono una dozzina-quindicina di giornate di gare nell’arco dell’intera stagione suddivise equamente tra manifestazioni sul territorio provinciale e sul territorio regionale abbinate alla corsa campestre nel periodo invernale. In questa fascia iniziano ad essere celebrai i primi campionati Italiani di categoria chiamati CRITERIUM e le prime gare “indoor”.

orari allenamento

Lunedì, mercoledì e venerdì 17.30/19.30

ALLENATORI

Christian Bortoluzzi
Christian Bortoluzzi
Istruttore
ALLENATORE CADETTI Christian, laureando in scienze motorie, e istruttore F. I. D. A. L di primo livello, è uno dei nuovi acquisti della nostra...
Gabriele Panzarasa
Gabriele Panzarasa
Atleta
ALLENATORE CADETTI Da quest’anno Gabriele, atleta della categoria Assoluti, aiuterà nelle preparazione delle discipline di lancio del disco e del...
Peri Claudia
Peri Claudia
Istruttore
ALLENATORE CADETTI Claudia supporta le attività del gruppo cadetti da quest'anno assieme a Christian e Simona Amante dello sport, passione che ha...
Trolio Simona
Trolio Simona
Istruttore
ALLENATORE CADETTI Simona si occupa della categoria Cadetti con professionalità, serietà e passione E' Laureata I.S.E.F. Lombardia all'università...

OBIETTIVI DELLA CATEGORIA

Gestione della forte spinta ormonale nella crescita con ricerca di gradualità senza bruciare le tappe di sviluppo psico-fisico

Iniziare ad allenarsi per competere, confrontandosi con i propri coetanei ma soprattutto con sé stessi

Gestione della ricerca di responsabilità e desiderio di autonomia con comportamenti critici verso le autorità (genitori, insegnanti, allenatore) con necessità di essere rispettati dalle figure con le quali interagiscono

Costruire le basi organiche, muscolari e strutturali per le stagioni future

Incremento delle abilità coordinative complesso, di ritmo e coordinazione sport-specifica

Approccio multi-discipline mettendosi in gioco su più fronti e a quest’età iniziano ad intravedersi predisposizioni alluna o all’altra disciplina

Il cardine deve essere la crescita generale dell’atleta con grande varietà nelle proposte e indirizzarlo alla multilateralità esaltandone i punti forti ma cercando di non trascurare le sue debolezze e di farlo crescere sia fisicamente sia mentalmente come atleta ma soprattutto come persona

facebook
instagram
flickr