20° meeting della liberazione – Nova Milanese

Martedì 25 aprile a Nova Milanese ha avuto luogo il 20° meeting della liberazione.

Tanti nostri atleti impegnati nelle gare per le categorie Ragazzi e Cadetti.

Categoria ragazzi
Le migliori prestazioni arrivano dai 60 piani con il 6° posto di Chierichetti, non lontana dalla zona medaglie anche Maffioli (nona), molto buone anche le prestazionidi Senaldi e Ruzza. Discrete le prove di Toniolo e Tiziani. Sfortunata Donadello che cade a pochi metri dall’arrivo, niente di grave per fortuna, anzi con coraggio prenderà parte alla staffetta 4 x 100.
Manzetti ritorna a gareggiare negli ostacoli dopo l’infortunio patito in allenamento con una prestazione incoraggiante per il futuro. Sullo stesso livello anche la prova di Bonfanti nel lungo.
Bene anche le staffette 4 x 100, soprattutto la n.1 con Chierichetti, Maffioli, Toniolo e Bonfanti che si piazzano al 5° posto con un buon 57.14. Prova interessante anche quella della staffetta n.2 con Donadello, Ruzza, Senaldi e Manzetti (tutte classe 2005) che ottengono un 58.52 “di prospettiva”.

Polveri un po’ bagnate al maschile dove non ci sono grossi acuti, ma comunque buone prestazioni e tanto impegno.
Buona prova per Deledda nei 1000 (11° ma 2° 2005), non male Vidussi e Gattazzo nei 60 piani.
Dall’Armellina e De Maria si cimentano nel lungo con una prova discreta.
Migliano continua la sua strada nei lanci rompendo il ghiaccio anche con il lancio del peso.
La staffetta si difende con il quartetto: De Maria, Caputo, Migliano e Deledda.

Categoria cadetti
80h per martina Dorz che chiude 11^ sbagliando l’ingresso del primo ostacolo rallentando così vistosamente da precluderle l’accesso in finale, alla portata, nonostante un ottimo ritmo in mezzo alle barriere in una gara tutta in recupero.
Si cimentano nei 2000 piani Lorenzato e Mengato con una buona prova già alla prima esperienza.
Nell’alto maschile sia Bazza sia Campagnoli rieguagliano i propri personali e per Leonardo l’1,56m lo porta al 6^ posto finale.
80 piani al femminile ottimi miglioramenti per Bassoli e Luzi che chiudono rispettivamente 14^ e 15^ con 11.14 e 11.16. Ben figurano anche Pedroni bulla Deliana e Tiziani ma l’acuto arriva da Chiara Manenti che, dopo una batteria vinta in solitaria, si qualifica per la finale delle migliori chiudendo al 5^ posto finale con il nuovo personale a 10.66! Al maschile da segnalare il buon 10.30 di Azzoni.
Bene le staffette femminili, la maschile pur cambiando ordine di partenza pasticcia sui cambi, sopratutto il team Luzi, Manenti, Dorz e Bassoli che si conferma tra le migliori in regione chiudendo 2^ dietro solamente alla corazzata della Lecco Colombo costruzioni favorita per il titolo ma la sfida si rinnoverà il 1 maggio in occasione delle staffette regionali giovanili a Chiari ed auguriamo un grosso in bocca al lupo alla nostra Gallaratese!

20° meeting della liberazione - Nova Milanese 1

20° meeting della liberazione - Nova Milanese 2

20° meeting della liberazione - Nova Milanese 3

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *