Gare regionali di Nova Milanese e Chiari

29/05/16 è la data di un tremendo acquazzone che ha colpito Nova Milanese dove i nostri cadetti si stavano cimentando nell’13° meeting della festa della repubblica.  La manifestazione è stata portata a compimento lo stesso nonostante ci fossero sia la pista sia le pedane allagate interrompendo anche a tratti le competizioni.

Catufa corre i 300m in 38.52 siglando il suo P.B anche in condizioni non favorevoli classificandosi al 2° posto complessivo. Il Dream team lo segue a ruota e si piazza sul secondo gradino del podio nella staffetta 4x100m arrendendosi solo all’atletica Riccardi Milano. Il meteo ha in parte compromesso sia le gare di velocità (80m) di Veca, Barozzi,  Tiozzo e Soldati con tempi 1-2 decimi superiori ai personali sia la gara di salto in lungo femminile e il lancio del giavellotto maschile. Nei 100h Edoardo Gnocchi si dimostra di un’altra categoria dominando entrambe le gare regionali infliggendo più di 1 secondo a tutti i suoi avversari che gli hanno permesso di strappare il pass (purtroppo solo da fuori gara) per rappresentare la LOMBARDIA al trofeo città di Fidenza del 5 giugno con la miglior gioventù e il futuro dell’atletica Italiana. Oltre al nostro ostacolista è stata convocata anche Gaia Felotti  nel getto del peso un ottimo successo per l’atletica Gallaratese in quanto 2 convocati su 4 della spedizione provinciale appartengono alla nostra società. In bocca al lupo ragazzi.

 

Risultati Nova

 

02/06/16 11° trofeo nazionale città di Chiari con gente proveniente da tutte le regioni per una manifestazione con premi fantastici (abbigliamento, calzature o zainetti) e un livello tecnico altissimo.

Un inizio mattutino con il botto per De Alberti che, un pò a sorpresa, nei 300h si piazza al 5° posto complessivo con un eccellente 43.47 all’esordio in una disciplina molto tecnica replicandosi poi in un’altra disciplina molto complicata come il salto con l’asta (seppur con un attrezzo non adatto ad altezze elevate) ottenendo la 5° piazza. 2cm è la sfortunata distanza che separa Migliano nel getto del peso dal podio  che in una gara purtroppo senza acuti si posiziona al 4° posto finale. 2:50.15 è il tempo impiegato da Caforio per percorrere i 1000m siglando il nuovo primato personale e record societario nonostante una gara in solitaria nella seconda serie. Da segnalare anche la sfida all’ultimo cm nel salto triplo tra De Angelis e Barozzi vinta da quest’ultimo 11,03 a 11,02m.

Nelle gare di corsa veloce al femminile Gasparetto ferma il cronometro a 10.64 siglando il nuovo personale in una gara che a causa di un infortunio non eseguiva dallo scorso anno e con pure pochi allenamenti nelle gambe. Oltre al buon 10.86 di Manenti, la sfortunata Veca non riesce ancora ad infrangere ancora la barriera degli 11 secondi questa volta fermata dal vento (-1,6) fermandosi a 11.01. Negli 80m oltre al nuovo personale di Cerutti vi è la conferma di Luzi in 11.66 che in questa manifestazione si è dedicata alle gare di velocità. Infatti, all’esordio nei 300m piani ottiene un buon 47.17 seguito dal personale in 45.44 per Veca.

Per quanto riguarda gli uomini buoni tempi e conferme per Barozzi, Soldati e Tiozzo negli 80m il 7° posto nella classifica generale di Catufa nei 300m con 38.55 oltre al nuovo P.B di Soldati e un ottimo esordio di Tiozzo con 41.69.

 

Risultati Chiari

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *